Tu sei qui

Progetto "Lettura"

PROGETTO LETTURA

Il progetto lettura nasce dalla consapevolezza che i libri hanno una funzione insostituibile nella formazione della persona e nella creazione di una capacità critica, selettiva e costruttiva. In questa prospettiva il libro diventa uno dei mezzi più efficaci per la formazione del pensiero, è quindi fondamentale guidare il bambino fin da piccolo a considerarlo un compagno inseparabile della sua crescita. Per suscitare curiosità e amore per il libro, diventa fondamentale iniziare a leggerlo quando ancora la lettura riguarda le immagini e non le parole. Esso diventa uno strumento prezioso con cui prendere coscienza della realtà circostante e potenziare la propria fantasia e creatività. Così facendo, i bambini si abituano a costruire rappresentazioni simboliche della realtà, passando dalle immagini alle parole orali e scritte. L’attività di lettura viene, pertanto, considerata come un percorso ricco di esperienze significative in una logica verticale, che parte dalla Scuola dell’Infanzia e continua nella Scuola Primaria e nella Scuola Secondaria di primo grado. Tutti i plessi sono dotati di appositi spazi per le biblioteche scolastiche, fornite di numerosi testi di vario genere, dalla narrativa alla ricerca, che vengono utilizzati anche come supporto e potenziamento alle attività didattiche.

SCUOLA DELL’INFANZIA

Io leggo tu leggi Le attività che vengono proposte hanno l’obiettivo di stimolare, fin dalla più tenera età, l’interesse per il libro e la lettura. Fin dai primi giorni di scuola ai bambini di tre anni viene proposta la lettura di semplici libri, fra i tanti presenti a scuola. Il libro è un filo conduttore di tante attività didattiche e numerose sono le occasioni di animazioni alla lettura e di particolari laboratori, effettuati anche in collaborazione con la biblioteca di Mira. Un’altra importante attività viene realizzata in collaborazione con i genitori perché continuino a casa le occasioni di lettura, che nella relazione affettiva diventano ancora più significative. Settimanalmente i bambini scelgono un libro dalla biblioteca scolastica e lo portano a casa; mensilmente è aperta anche la biblioteca dei genitori con testi/dvd su tematiche relative all’educazione.

SCUOLA PRIMARIA

Lettura 

Il progetto intende perseguire l’obiettivo di far nascere curiosità e amore per il libro facendo emergere il bisogno e il piacere della lettura, sradicando la concezione del leggere come un dovere unicamente scolastico. Attraverso percorsi diversificati, la scuola promuove iniziative affinché essa rappresenti un cammino culturale e trasversale in cui il libro ed il lettore diventino “compagni di viaggio”. Gli alunni, durante le attività in classe, vengono accompagnati alla conoscenza di diversi percorsi narrativi approfonditi anche con attività di laboratorio. Stimolando l’interesse verso la lettura, inoltre, verranno arricchite le competenze trasversali a tutte le discipline, mentre la lettura dei libri costituirà la condivisione di un’esperienza e in tal modo l’atto di leggere diverrà un fattore di socializzazione. Nei primi due anni, viene offerto ampio spazio alla lettura dell’insegnante, perché non venga a cadere la motivazione nella fase in cui il bambino non ha ancora acquisito una competenza tecnica sufficiente. Numerose sono le occasioni in cui gli alunni si recano presso la biblioteca comunale, incontrano autori e/o illustratori, effettuano letture animate, assistono a spettacoli teatrali in collaborazione con il teatro di Villa dei Leoni. Inoltre, ormai da diversi anni le classi partecipano alla “Maratona di lettura” e alla “Giornata mondiale del libro”.

Il progetto intende sviluppare la consapevolezza del concetto di lettura come mezzo di informazione formazione, di interpretazione-comunicazione nei vari ambiti della realtà socioculturale, con una metodologia che miri il più possibile al recupero di una dimensione “seduttiva” del leggere anche in ambiente scolastico, attraverso percorsi ragionati e graduali, caratterizzati da attività motivanti come giochi e gare di lettura tra classi su alcuni libri letti, rielaborazioni testuali e grafico pittoriche. Le varie proposte didattiche si articolano e diversificano nelle diverse classi con attività in parte curricolari in parte di approfondimento su specifiche Unità di apprendimento. Gli alunni, oltre alla lettura di testi classici, fiabe, racconti autobiografici, romanzi di vario genere, appositamente scelti per le particolari caratteristiche dei personaggi e degli eventi, incontrano autori e/o illustratori, assistono a spettacoli teatrali in collaborazione con il Teatro Villa dei Leoni, si recano in biblioteca comunale e partecipano alla “Giornata mondiale del libro”. 

    

 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.67 del 08/05/2019 agg.10/05/2019